L’emergenza si aggrava ogni giorno di più

Nella nostra casa in Romania sono arrivati altri 55 profughi: si tratta di disabili e mutilati per i quali è difficilissimo gestire l’accoglienza. Continuiamo la nostra opera di “ADOZIONE A VICINANZA” facendoci presenti e vicini nella preghiera e con piccole offerte.

Grazie. Casa dell’Angelo

Per offerte deducibili:

Associazione Volontari della Casa dell’Angelo

IBAN IT84A0617501421000003461180

Altre notizie

La raccolta delle olive

Oggi nell’ambito del progetto Agritu2 – Abilità al plurale 2- è iniziata la raccolta delle olive. Lavoro di gruppo, precisione, impegno e ascolto dei tutor